• PT. Wijaya Karya (Persero) Tbk.

    Progettazione e costruzione della Harbour Road 2

    Giacarta, area nord, Indonesia

Sintesi del progetto

Progetto

Quando PT. Wijaya Karya (WIKA) ha assunto il compito di progettare e costruire la Harbour Road 2 a nord di Giacarta, in Indonesia, per il quale era stato assegnato un budget di 530 milioni di dollari, il team di progetto si è subito reso conto che i metodi di progettazione 2D non avrebbero consentito di consegnare il complesso progetto di sviluppo della strada a pedaggio di 8,95 chilometri nei tempi e nel budget prestabiliti. A causa dello spazio limitato, del traffico pesante, delle condotte sotterranee e dei numerosi punti di intersezione, il progetto avrebbe incluso un ponte a due piani di 3,95 chilometri sopra il fiume Ancol, che, una volta completato, diventerà il ponte a due piani più lungo del mondo. Il governo indonesiano voleva evitare di collocare i pilastri nel fiume, ove possibile, per ridurre l'impatto sull'ambiente e sul traffico navale, e, oltre a ciò, il progetto doveva essere completato prima dell'inizio del campionato mondiale di calcio under 20 del 2021, per facilitare l'accesso al vicino stadio.

Soluzione

Per progettare un sistema stradale così complesso in poco tempo, WIKA ha abbandonato i tradizionali metodi di progettazione 2D e ha adottato la metodologia BIM 3D. L'organizzazione ha utilizzato dei droni per acquisire le immagini di 166 ettari di terreno e produrre una mesh realistica. WIKA ha implementato un ambiente interconnesso di dati che ha permesso ai progettisti di determinare quali funzionalità fossero necessarie e di eseguire iterazioni per il posizionamento dei componenti. Attraverso l'analisi del suolo, WIKA ha ridotto il rischio causato dall'impianto dei pilatri lungo le rive del fiume. Il lavoro di progettazione ha incluso un modello 4D del processo di costruzione che comprendeva il movimento di attrezzature pesanti in un'area ristretta.

Risultato

Grazie alle iterazioni, WIKA ha evitato l'esecuzione di 1.600 metri di lavori per le fondamenta, riducendo i costi nonché i tempi di progettazione di 25 giorni. Passando a una metodologia BIM, WIKA ha migliorato del 40% l'efficienza della modellazione del ponte, con un risparmio del 10% sui costi di costruzione. La possibilità di visualizzare il progetto utilizzando le applicazioni BIM ha aiutato il team a rilevare 85 potenziali interferenze, che avrebbero potuto generare un sovraccosto di 60 milioni di dollari e il ritardo di quattro mesi sulle tempistiche. WIKA ha completato il progetto in quattro mesi, rispetto ai sette mesi stimati che avrebbe impiegato utilizzando i metodi di progettazione 2D.

Software

WIKA ha utilizzato le immagini acquisite per creare una mesh realistica all'interno di ContextCapture. Grazie all'utilizzo di OpenRoads, è riuscita a verificare l'allineamento della strada principale, delle rampe e delle strutture di accesso, mentre con OpenBridge ha eseguito le iterazioni per il posizionamento e l'altezza dei pilastri, in base alle condizioni reali. Durante l'intero processo, Navigator ha facilitato la comunicazione e la collaborazione tra team e parti interessate e ha permesso ai progettisti di accedere ai dati relativi al progetto e ai costi di gestione dall'ufficio, da remoto o sul campo. Inoltre, la modellazione della costruzione 4D in SYNCHRO ha aiutato gli ingegneri a determinare i programmi di lavoro, stimare i costi, gestire le catene di fornitura e analizzare lo stato di avanzamento, per garantire che il progetto fosse completato nei tempi e nel budget previsti.

Playbook del progetto: ContextCapture, gINT, LEAP, LumenRT, Navigator, OpenBridge, OpenRoads, PLAXIS, ProStructures, RM Bridge
Risultati/dati:
  • Le iterazioni eseguite in OpenRoads, OpenBridge e gINT hanno evitato l'esecuzione di 1.600 metri di lavori per le fondamenta della via navigabile, abbattendo i costi e comprimendo di 25 giorni i tempi di progettazione.
  • Utilizzando la metodologia BIM, WIKA ha migliorato del 40% l'efficienza della modellazione del ponte, ottenendo un risparmio del 10% sui costi di costruzione.
  • La visualizzazione 4D ha aiutato WIKA a rilevare 85 potenziali interferenze, evitando un sovraccosto di 60 milioni di dollari e quattro mesi di ritardo sulla consegna.
  • A causa della riduzione dei costi durante le fasi di progettazione e costruzione, si prevede che i pedaggi lungo l'autostrada ripaghino per i tre anni di anticipo sui tempi previsti.
Citazione:
  • «Le soluzioni BIM di Bentley offrono applicazioni infrastrutturali complete che ci aiutano a ottimizzare i costi progettuali, a migliorare l'efficienza dei tempi di progettazione e a garantire la sicurezza. La tecnologia e l'interoperabilità di Bentley hanno svolto un ruolo fondamentale in questo progetto, definendo un nuovo benchmark nel settore delle costruzioni in Indonesia".

    Romi Ramadhan BIM Manager PT. Wijaya Karya (Persero) Tbk.