• DTK Hydronet Solutions

    Concettualizzazione e pianificazione generale di Bankura Multi Village Bulk Water Supply Scheme

    Bankura, Bengala Occidentale, India

Sintesi del progetto


Il progetto

DTK Hydronet Solutions, una moderna azienda di distribuzione dell'acqua, modellazione di reti fognarie e scarico di acqua piovana, ha ricevuto l'incarico dal Public Health and Environmental Engineering Department (PHED) del Bengala Occidentale e dalla Asian Development Bank di gestire il servizio idrico a Bankura (un'unità amministrativa dello stato del Bengala Occidentale abitata da molte comunità tribali indigene). Attualmente, queste tribù stanno affrontando sfide legate alla siccità. Le fonti di acqua di superficie sono quasi asciutte e la falda acquifera è gravemente contaminata da arsenico e fluoruro, quindi non potabile. Questo progetto ha previsto la progettazione e la costruzione di una rete per distribuire l'acqua a una porzione del distretto di Bankura che include 600 villaggi con quasi un milione di abitanti.

Soluzione
La rete idrica esistente di Bankura era costituita da tubi in cemento e amianto con una lunga storia di perdite e riparazioni. Pertanto, DTK Hydronet ha creato un modello idraulico separato per analizzare il comportamento della rete esistente, stabilendo che non è più in grado di soddisfare le esigenze idriche. Successivamente, ha deciso di eliminare l'intero sistema attuale e progettare una nuova rete di distribuzione dell'acqua utilizzando WaterGEMS. DTK Hydronet ha identificato l'opzione di instradamento più efficiente per trasportare l'acqua ai quattro blocchi designati di Bankura. Nella prima fase di pompaggio, l'acqua viene pompata dalla sorgente a cisterne a livello del terreno in ogni blocco. Quindi verrà pompata da queste ai rispettivi serbatoi nei blocchi. Anche se questa opzione non era la più economica, DTK Hydronet la ha scelto perché era la più affidabile, data la grande estensione del progetto e il terreno ondulato dell'area.

Risultati
Gli obiettivi di progettazione e ingegneria ottenuti includono: un unico modello idraulico integrato con GIS, conformità agli standard ingegneristici per una maggiore sicurezza, analisi dettagliata di ogni possibile alternativa e risparmio rispettivamente del 40% e dell'80% sui costi e sui tempi di progettazione. Inoltre, i risparmi sulle operazioni e le disposizioni future per la connettività SCADA sono stati ulteriori vantaggi del progetto. L'intera rete di distribuzione è stata progettata per ridurre al minimo i costi e ottenere la massima pressione possibile. Le condutture principali sono state analizzate per motivi di sicurezza e le pompe progettate per funzionare in modo ottimale e redditizio. L'utilizzo della tecnologia Bentley ha permesso di risparmiare nove mesi di progettazione in quanto il progetto è stato completato in un mese di risorse. DTK ha stimato un costo iniziale di 12 miliardi di rupie indiane, ma con l'ottimizzazione dei diametri dei tubi, dei materiali e dei macchinari di pompaggio ha ridotto i costi di quasi il 16%. Il 5% del capitale è stato risparmiato sui macchinari di pompaggio e l'11% sui tubi.

Software
DTK Hydronet ha sviluppato il modello idraulico in WaterGEMS. CONNECT Advisor all'interno di WaterGEMS ha consentito un rapido accesso a tutte le risorse e la funzionalità Network Navigator ha facilitato lo sviluppo di un modello privo di errori. Il team di progetto ha diviso il modello idraulico in più scenari tramite WaterGEMS, inclusi scenari di condutture principali e di distribuzione. Darwin Designer è stato utilizzato per ottenere più soluzioni di progettazione a costi ottimali e ha fornito al team un modello idraulico telescopico preliminare delle reti di distribuzione. DTK Hydronet ha condotto un'analisi delle criticità con WaterGEMS per generare report per gli operatori dei test di isolamento e dei processi DMA. Il pozzo verticale è stato quindi analizzato per individuare diverse alternative operative e il team di progetto ha esportato il modello su HAMMER per verificare e analizzare i problemi dovuti a instabilità e guasti alle tubazioni.

Playbook del progetto:
WaterGEMS, HAMMER
Risultati/dati
  • L'utilizzo di Model Builder, TRex e LoadBuilder in WaterGEMS per sviluppare il modello idraulico ha consentito di ridurre dell'80% i tempi di progettazione, permettendo a una sola persona di completare le attività per le quali prima ne servivano cinque.
  • DTK ha creato in precedenza mappe e disegni di costruzione in base ai dati di un foglio di calcolo Excel.
  • Con l'utilizzo del software Bentley, è possibile ridurre del 16% i costi del progetto: un risparmio di 2 miliardi di rupie indiane.
Citazione:
  • "Bentley WaterGEMS ha consentito il "conceptioneering" in questo modello idraulico singolo di Multi-Village Rural Water Supply, lungo 4.000 chilometri, teso a servire circa 1 milione di abitanti in India. La valutazione e l'analisi della progettazione sono state eseguite in modo efficiente in un lasso di tempo pareto-ottimale di 25 giorni, rendendo il progetto unico nel suo genere!"

    Devashri Karve Water Engineering Consultant DTK Hydronet Solutions